Perché Le Galline Mangiano Pietre e Rocce?

I neo-allevatori di galline da cortile rimangono spesso perplessi quando vedono le loro galline mangiare rocce e pietre. Se ti chiedi perché le galline mangiano oggetti non commestibili, te lo spiegheremo. Le galline mangiano rocce e pietre per aiutarle nella digestione del cibo, sì, hai capito bene.

Anche se le rocce non offrono alcun valore nutrizionale e di certo non hanno un buon sapore, le galline le mangiano perché aiutano a macinare il cibo all’interno del loro ventriglio. Nel caso non lo sapessi, il ventriglio è un piccolo e specializzato organo situato nella pancia di una gallina. Tutto il cibo che una gallina mangia, come cereali e semi, finisce nel ventriglio, dove viene macinato in minuscole particelle digeribili che il corpo della gallina utilizza a scopo nutritivo.

Come mangia una gallina

La dieta di una gallina è composta da semi, cereali, erbe e insetti. Tutti questi alimenti che una gallina raccoglie e mangia devono essere masticati e digeriti correttamente. Tuttavia, a differenza di noi esseri umani che usiamo i denti per masticare il cibo, le galline sono prive di denti, il che significa che fanno le cose in modo diverso con il loro cibo.

Quando una gallina becca il terreno e mangia, il cibo si sposta verso la gozzo, che è un’area di stoccaggio situata subito dopo l’esofago. Dal gozzo, il cibo passa allo stomaco della gallina (proventricolo), dove gli enzimi iniziano a decomporlo. Poi, il cibo passa al ventriglio, dove le rocce svolgono la loro magia.

Il ventriglio di una gallina utilizza i muscoli per macinare il cibo contro le rocce precedentemente inghiottite per ulteriore scomposizione. Le piccole rocce e pietre che la gallina ha raccolto durante l’ingestione agiscono come denti per macinare il cibo prima di passare nel tratto intestinale dell’uccello.

In sostanza, le piccole rocce e pietre funzionano come i nostri molari, macinando bene il cibo in modo che possa essere digerito correttamente. Le galline mangiano effettivamente il cibo prima e poi lo “masticano”, il che sembra strano, ma funziona per i nostri amici piumati perché dal ventriglio, il cibo può tornare al proventricolo o proseguire verso l’intestino una volta che è sufficientemente scomposto.

Cosa è il granulo per galline e perché le galline ne hanno bisogno?

Il granulo per galline non è altro che una miscela di tutte quelle piccole pietre e rocce schiacciate che le galline raccolgono dal terreno mentre mangiano il loro cibo abituale.

Se fornisci alle tue galline pellet commerciali per galline, i tuoi uccelli ottengono il granulo di cui hanno bisogno dai pellet. Tuttavia, se dai alle tue galline cereali interi o permetti loro di cercare il cibo da sole, dovresti fornire il granulo in modo che possano digerire queste particelle alimentari più grandi.

Come scegliere il granulo per galline

Puoi trovare il granulo per galline in vendita presso i negozi di forniture agricole e online. Quando inizi a cercare il granulo, vedrai il granulo insolubile fatto di granito e il granulo solubile, che è digeribile. Il granulo solubile è spesso fatto di conchiglie di ostriche e offre il beneficio aggiuntivo di fornire al tuo gregge calcio supplementare.

Per funzionare correttamente, il granulo che dai al tuo gregge deve avere una dimensione particolare. Se è troppo grande, le tue galline non saranno in grado di inghiottirlo. Se è troppo piccolo, passerà attraverso il sistema digestivo senza fare alcun effetto.

Il granulo per galline di solito è venduto in dimensioni piccole e grandi. La dimensione piccola è per i pulcini e le galline piccole. Il granulo di dimensioni grandi è adatto per galline mature e di razze più grandi, quindi assicurati di scegliere il tipo che corrisponde al tuo gregge.

Come somministrare il granulo alle galline

Quello che conta riguardo al granulo per galline è che non importa quanto ne dai alle tue galline perché mangeranno solo quanto ne hanno bisogno. Le galline non sono esigenti riguardo a come mangiano il granulo, il che è ottimo.

Puoi semplicemente mettere un po’ di granulo in un mangiatoia per pollame standard, così il tuo gregge sa dove trovare il granulo di cui hanno bisogno. Un’altra opzione è utilizzare un’alimentatore e un abbeveratoio per pollame per garantire che le tue galline ricevano il granulo e l’acqua di cui hanno bisogno.

Parlando di acqua, le galline ne hanno bisogno in abbondanza per la digestione. Assicurati che l’acqua che dai alle tue galline sia pulita e priva di contaminanti come sporco e deiezioni.

Conclusione

Ora che sai che le tue galline sono prive di denti e mangiano rocce e pietre per un motivo, non devi preoccupartene più. Assicurati solo che le tue galline abbiano accesso al granulo in modo che possano digerire tutti quei deliziosi semi, cereali, erbe e insetti che mangiano durante il giorno. E non dimenticare di fornire al tuo gregge acqua fresca e pulita!